Musicalizador 11750

Informazioni sul musicalizador

Musicalizzare è stato un piacere nato per caso 6 anni fa, spinto da maestri e pubblico che avevano sentito la mia "prima" e ne erano rimasti entusiasti. Ho iniziato ascoltando musica classica da piccolo e probabilmente un seme nell'ascolto della musica del tango è stato fornito da questo. Non ho preconcetti nella musica: mi piace quella che io sensibilmente percepisco come bella. Nelle milonghe mi piace creare una serata miscelata con vari autori cercando di essere sensibile all'atmosfera della Milonga (se riesco vado prima a ballarci per rendermi conto del pubblico e del posto). Mi piace bilanciare le tande e mi piacciono le orchestre che vanno dagli anni 30 alla fine degli anni 40, oltre a diverse orchestre contemporanee. Mi piacciono le melodie piene, forti, romantiche, che ti fanno venir voglia di ballare, mi piace quel modo di suonare tronco del tango, che ti arriva dritto alla pancia e al cuore e amo il vals. Gli autori che preferisco sono Canaro, Biagi, Tanturi, Di Sarli, Donato, Fresedo, Rodriguez e mi piace l'energia e la gioia di D'arienzo e Troilo. Mi piacciono alcuni brani di Pugliese e alcune orchestre contemporanee se sono ballabili e ti trasmettono l'entusiasmo delle orchestre che hanno fatto conoscere il tango nel mondo. La mia serata ideale è quella dove ogni tanda mi fa venir voglia di ballare e ogni cortina mi richiama un bel pezzo di musica contemporanea, dove posso scegliere se ascoltare o ballare la tanda proposta, ma che comunque mi crea divertimento. Ad oggi ho musicalizzato in diverse milonghe nel Nord e Centro Italia. Gestisco la pagina Facebook Almatango Piacenza e la mia personale "Una certa idea di Tango" 

 

Rimani in contatto

Descrizione dello stile

Mi piacciono gli anni d'oro del Tango e alcune orchestre contemporanee. Il periodo dei '50 se sono ballabili e a piccole dosi.

Location abituali

Nessuna location indicata

Prossimi eventi