SaintVincenTango! 1-2-3 giugno 2018 | Milonghe o Tango illegal | Tango Today

SaintVincenTango! 1-2-3 giugno 2018

Descrizione

UN FESTIVAL PARA BAILAR TANGO !

 

Maestros

 Pablo Valentín Moyano y Roberta Beccarini

Mauro Zompa y Sara Masi - Giorgio jr. Giorgi y Daniela Conte

Carolina Gomez

 

Orquestas

Hyperion Ensemble cantan Ruben Peloni y Hernan Godoy

Cuarteto Marcucci 

Tango Sonos

 

Musicalizadores

Alessandro Francini

Stefano Pirrone

 w/Alter Abrigo tdj

 

 

!!!! MÚSICA EN VIVO TODO LOS DÍAS !!!!

!!! TRES SUPER ORQUESTAS !!!

 

 

Come di consueto, all’inizio dell’estate ed a conclusione della stagione 2017-2018, Artetango in collaborazione con InSaintVincent, con il Comune di Saint-Vincent e con il Patrocinio dell’Assessorato del Turismo della Regione Autonoma Valle d’Aosta, organizza per l’ottavo anno un evento eccezionale: 3 giorni di milonghe, stages, esibizioni e concerti dal vivo con la partecipazione di straordinari artisti internazionali, per offrire a tutti il meglio, nella convinzione che comunque

! EL TANGO ES UNO ! 

Tutto sarà improntato al massimo rispetto di tutti e soprattutto delle tradizioni tanguere argentine, con la classica ospitalità di Artetango dei suoi soci tutti e di tutta Saint-Vincent.

Durante tutte le milonghe è gradita la pratica tradizionale di Mirada e Cabeceo

 

Abbiamo il piacere di avere quest’anno, come ballerini-insegnanti professionisti, gli straordinari ed elegantissimi Pablo Valentín Moyano y Roberta Beccarini ed i nostri fiori all’occhiello cioè gli insegnanti “residenti” Mauro Zompa y Sara Masi e la “nostra” Carolina Gomez. In più avremo nuovamente gli amici Giorgio jr. Giorgi y Daniela Conte, una coppia ormai ben affermata nella ricerca del “nuevo” in linea con l’inarrestabile evoluzione ma nel rispetto della tradizione e dello spirito del tango.

 

Inoltre 3 giornate tutte caratterizzate dalla grande musica dal vivo con l’immancabile ritorno, dopo il grandissimo successo degli anni scorsi, dei mitici Hyperion Ensemble accompagnati dai due cantanti straordinari Ruben Peloni Hernan Godoy. Avremo dal vivo il sabato sera tanta musica del repertorio dei tanghi-vals-milonghe in duo, una chicca del nostro festival che da sempre privilegia la qualità della musica

Il festival si apre al venerdì con il bandoneon straordinario Gianni Iorio con il Cuarteto Marcucci, un gruppo direttamente “formato” dalla grande musica del maestro Alfredo Marcucci che Artetango ha avuto l’onore di ospitare ancora in piena attività.

Il festival si chiude la domenica nel tardo pomeriggio con l’eccezionale Tango Sonos, un duo di eccellente bravura e grande energia e originalità, che spazia dai tanghi tradizionali alle più svariate improvvisazioni tutte da scoprire, ma sempre nello spirito del tango.

Musicalizadores di grande levatura con il ritorno di Alessandro Francini a cui si aggiunge Stefano Pirrone, tutti e due dj resident della Milonga Blu di Firenze, e per finire w/Alter Abrigo dj resident di Artetango e di Aires Nuevos di Torino. Altre sorprese sono ancora “in costruzione”.

 

Artetango, associazione senza scopo di lucro, ha costruito ancora una volta un programma “per ballare” mettendo insieme protagonisti di fama internazionale ma a costi contenuti per i tangueri.

Tutto lo staff di volontari di Artetango ha profuso il massimo impegno per realizzare questa manifestazione, che sta diventando un punto di riferimento fisso e qualificato per il mondo del tango italiano ed internazionale per il suo inconfondibile stile conviviale ed amichevole.

Le serate si svolgono tutte nella grandemagnifica struttura del Palais di Saint-Vincent dove ancora una volta è stato curato l’impianto di riproduzione sonora che Artetango ritiene essere una componente indispensabile per farsi coinvolgere dai grandi capolavori musicali del tango argentino e l’illuminazione speciale per garantire la giusta atmosfera.

Gli stages si svolgono sia al Palazzetto dello Sport sia al Palais di Saint-Vincent.

La domenica 3 giugno ritorna la grande fiesta argentina con il mitico Asado preparato da Chacho Ruiz e la sua squadra di argentini.

 

Infine, permetteteci di dirvi come diventi sempre più difficile di anno in anno organizzare eventi di livello qualitativo elevato e garantito nel rispetto di norme, regolamenti fra enti e gestori delle strutture disponibili. Anche quest’anno abbiamo dovuto registrare diversi problemi organizzativi che solo la nostra volontà, entusiasmo e determinazione ci hanno permesso di superare, ma che hanno provocato parecchio ritardo nelle comunicazioni ed una riduzione consistente del budget a disposizione. Per questo ci scusiamo e siamo certi che l’affetto di chi ci ha apprezzato in passato non verrà meno. Per evidenti ragioni organizzative, si pregano tutti gli interessati di prenotarsi al più presto possibile presso i numeri indicati nel programma sotto indicato o rispondendo a questa mail o alla mail specifica della manifestazione

Rimani in contatto

Salone del Centro Congressi Comunale Via Vuillerminaz, Saint-Vincent (AO)

Prossimi eventi

Nessun evento in programma